i-migliori-oli-essenziali-per-ansia-e-stress

I migliori oli essenziali per ansia e stress

La vita di ogni giorno, coi suoi ritmi frenetici, mette a dura prova il nostro equilibrio psicofisico. Lavoro, studio, famiglia, impegni sociali e contrattempi di varia natura possono farci sviluppare ansia e stress. In questo post, cercheremo di scoprire quali sono i migliori oli essenziali per ansia e stress.

Se l’ansia non si presenta come una molla pronta a farci dare il meglio di noi stessi, ma limita la nostra tranquillità di pensiero e si traduce in sintomi fisici, allora diventa un qualcosa contro cui prendere le giuste contromisure.

Leggi anche: UN TEST PER VALUTARE IL LIVELLO DI STRESS E CONSIGLI PER GESTIRE LO STRESS

Da secoli chi pratica la medicina alternativa, ha trovato nell’aromaterapia una valida soluzione ai problemi innescati da ansia e stress. Sebbene sembri che la risposta agli oli essenziali sia soggettiva, è anche vero come ansia e stress, insieme ad insonnia ed algie, siano alcuni tra i motivi principali per cui si fa ricorso agli oli essenziali a tutt’oggi.

Uno studio, pubblicato su Frontiers in Behavioral Neuroscience, suggerisce che annusare un composto presente nella lavanda (chiamato linalolo) abbia effetto sulle stesse aree del cervello su cui hanno effetto gli ansiolitici, ma senza gli effetti collaterali di rallentamento psicomotorio, che possono presentarsi con l’assunzione di questa categoria di farmaci.

Nel 2009, uno studio pubblicato su Holistic Nursing Practice ha trovato, che l’uso degli oli essenziali di lavanda e rosmarino era associato ad una riduzione dei livelli di stress e frequenza cardiaca negli studenti del corso di laurea in scienze infermieristiche che sostenevano esami.

Cos’è l’ansia?

L’Associazione Psicologica Americana (APA) definisce l’ansia come un’emozione caratterizzata da sensazioni di tensione, preoccupazione e cambiamenti fisiologici, come l’aumento della pressione sanguigna.

L’ansia è una condizione di stress elevato collegato alla paura, ma una paura senza oggetto, senza una reale minaccia. Questo senso di grande insicurezza colpisce, almeno una volta nella vita, il 15 % degli esseri umani. Risulta essere 3 volte più diffusa della depressione, di cui si parla tanto!

Riconoscere la differenza tra normali sensazioni d’ansia e disturbo d’ansia che richiedere supporto medico, può aiutare la persona ad identificare e curare il disturbo.

I migliori oli essenziali per l’ansia e lo stress:

Ecco un elenco degli oli essenziali più efficaci per alleviare l’ansia e lo stress quotidiano.

1. Olio Essenziale di Lavanda

lavanda

La Lavanda è uno dei più comuni oli essenziali che promuovono il rilassamento, poiché calma i nervi e distende i muscoli. In gergo medico si dice, che possiede un’attività spasmolitica a livello centrale.

Se si soffre di ansia e stress con una certa frequenza, è bene averlo sempre a portata di mano.

La lavanda ha dimostrato essere in grado di abbassare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Riduce l’agitazione e migliora la qualità del sonno.

È consigliabile usare un rollerball da applicare sulle tempie e sui polsi, o (sempre in combinazione ad un olio vettore) per un massaggio rilassante.

Un altro modo per godere dei benefici dell’olio essenziale di lavanda e usare l’olfatto: aggiungere qualche goccia nel diffusore preferito, oppure annusare direttamente dalla bottiglietta, facendo dei respiri profondi.

2. Olio Essenziale di Rosa

rose

Si tratta di un olio molto più costoso, perché ci vogliono circa 10.000 rose per produrre 5 ml di olio essenziale.

L’olio essenziale di rosa si estrae dai petali ed è un olio davvero eccezionale. Il suo profumo calma le emozioni, il mal di testa e bilancia i livelli ormonali.

Si conosce la rosa per le sue proprietà tonificanti durante periodi di forte stress e depressione. Quest’olio può essere usato per fare un bagno tiepido (basterà qualche goccia nell’acqua), o applicato direttamente sulla pelle per aiutare gli sbalzi d’umore.

3. Olio Essenziale di Ylang Ylang

ylang-ylang

Estratto dall’albero indonesiano Cananga, l’olio essenziale di Ylang Ylang favorisce sensazioni di gioia. Allo stesso tempo riduce la frequenza cardiaca, migliora l’umore e favorisce il rilassamento.

Inalare Ylang Ylang aiuta a lasciare andare le emozioni negative, riducendo lo stress e funzionando da rimedio naturale contro ansia e depressione.

4. Olio Essenziale di Bergamotto

bergamotto

L’olio essenziale di Bergamotto viene prodotto dalla scorza di questo agrume. Viene spesso usato nella Medicina tradizionale cinese per aumentare l’energia, combattere infezioni batteriche ed aiutare la funzione digestiva.

Ma non solo! L’olio essenziale di bergamotto ha un’importante funzione antidepressiva, favorendo sensazioni di gioia, freschezza mentale e di energia.

Quest’olio migliora la circolazione sanguigna, stimola le secrezioni ormonali e la digestione, apportando equilibrio all’organismo.

5. Olio essenziale di Camomilla

camomilla

Se ti piace la camomilla, apprezzerai gli effetti calmanti dell’olio essenziale di camomilla tedesca o camomilla romana.

La camomilla favorisce il rilassamento, riduce l’ansia ed esplica una funzione calmante sul sistema nervoso. Si usa anche per calmare l’infiammazione del tratto digestivo, regolando l’umore ed i livelli di stress.

Per placare lo stress, combinare l’olio essenziale di camomilla con un olio vettore, ed applicare sul plesso solare e sull’ombelico.

6. Olio Essenziale di Melissa

melissa

La Melissa, usata da centinaia di anni, è conosciuta anche come elisir di vita. Utile nei casi di sbalzi di umore, possiede anche un ruolo anti insonnia. Il suo olio essenziale calma la mente e rafforza il sistema nervoso. Agisce da antidepressivo naturale, dal momento che dissolve sentimenti di tristezza e preoccupazione. Aggiungere ad un bagno tiepido o massaggiare direttamente sulla pelle, per favorire il rilassamento, ridurre stress ed ansia.

7. Olio Essenziale di Gelsomino

gelsomino

L’olio essenziale di gelsomino è largamente usato in Asia come rimedio naturale per l’ansia, lo stress, l’insonnia e la depressione.

In Cina, il Gelsomino è tradizionalmente usato per liberare il sistema respiratorio. Agisce da sedativo naturale, e migliora sia l’umore che i livelli energetici. Applicare direttamente sui polsi o sul collo per favorire il rilassamento o aggiungere alcune gocce ad un bagno caldo.

8. Olio Essenziale di Salvia Sclarea

salvia

Col suo bel profumo di terra, la Salvia Sclarea si dimostra efficace nel calmare lo stress e l’ansia. L’olio agisce come antidepressivo, favorendo sensazioni di benessere e di pace interiore.

La Salvia Sclarea è anche conosciuta come equilibratrice ormonale, e riduce i sintomi della sindrome premestruale.

Applicare direttamente sui piedi o sui punti di pulsazione, per aiutare a bilanciare gli ormoni. In alternativa, è possibile combinarla con alcune gocce di camomilla in un bagno caldo.

9. Olio Essenziale di Neroli

neroli

Derivato dall’agrume che porta lo stesso nome, Neroli può essere usato per tanti disturbi, inclusa l’ansia.

Gli antichi sacerdoti egiziani usavano l’olio essenziale di Neroli per guarire corpo, mente ed anima.

Agisce da sedativo, ed allontana sensazioni di rabbia, irritabilità e preoccupazione. Si rivela utile anche nei casi di depressione post partum. Rilassa sia il corpo che la mente.

Aggiungere alcune gocce ad un bagno caldo, o massaggiare direttamente sulla pelle per alleviare stress ed ansia.

10. Olio Essenziale di Basilico

basilico

Uno degli oli essenziali meno conosciuti, il Basilico è uno dei migliori oli essenziali usati per mitigare l’ansia e migliorare l’umore.

Considerato il re delle erbe in India, viene adorato come sacro per le sue proprietà altamente benefiche. L’olio essenziale di Basilico ha un effetto calmante sul sistema nervoso, mitigando ansia, fatica mentale e depressione. Agisce anche da stimolante naturale, favorendo sensazioni di pace interiore e chiarezza mentale.

Aggiungere alcune gocce al diffusore, per godere del suo aroma lenitivo e rilassante. 

Miscele di oli essenziali per combattere ansia e stress

dōTERRA Serenity® Restful Blend

doterra serenity blend

Serenity Restful Blend possiede un aroma calmante e rilassante. Si può immediatamente sentire l’effetto di questo blend, che induce uno stato di quiete.

doTERRA Serenity combina oli essenziali rinomati per la loro capacità di attenuare sensazioni di tensione e calmare le emozioni, e favorire un sonno ristoratore se usati aromaticamente. Questi oli sono: Lavanda, Cedro, Maggiorana, Camomilla Romana, Ylan Ylang, Ho Wood, Vetiver, Vaniglia.

L’aggiunta degli oli essenziali di Cedro, Ho Wood, e Vetiver conferiscono a doTERRA Serenity un aroma equilibrante che calma quando è ora di staccare la spina.

Come usarlo?

  • Applicare una o due gocce sulle mani ed inalare lungo tutta la giornata, o usare di notte attraverso un diffusore per conciliare il riposo notturno.
  • Applicare alle piante dei piedi per aiutare a rilassarsi prima di andare a dormire.
  • Per ottenere un effetto potenziato, doTERRA Serenity può essere usato in unione a doTERRA Serenity Restful Complex Softgels. La diffusione dell’olio essenziale doTERRA Serenity crea un ambiente rilassante, mentre le capsule molli favoriscono un sonno ristoratore.
  • Aggiungere una o due gocce in un bagno caldo con Sali Epsom, per creare un’esperienza rilassante e rigenerante.
  • Applicare due o tre gocce dietro il collo per ritrovare la calma.

dōTERRA Balance® Grounding Blend

doterra balance grounding blend

L’aroma caldo e legnoso di doTERRA Balance Grounding Blend produce un senso di calma e benessere. La perfetta mescolanza di Spruce, Ho Wood, Frankincense, Blue Tansy, e Blue Chamomile con Olio Frazionato di Cocco crea una fragranza che promuove tranquillità e rilassamento.

Spruce, veniva usato dai nativi americani per curare la salute e lo spirito, ed è ancora usato a tutt’oggi per portare armonia alla mente ed al corpo. Ho Wood, Blue Tansy, e Blue Chamomile possono attenuare sensazioni di ansia, mentre Frankincense fornisce un effetto equilibrante sulle emozioni.

Come usarlo?

  • Iniziate la giornata mettendo Balance sulla pianta dei piedi, per favorire sensazioni di calma e tranquillità per tutto il giorno.
  • Usare tre o quattro gocce in un diffusore di vostra scelta.

Adaptiv™ Calming Blend

adaptive calming blend

Quando la tensione e lo stress sembrano non darvi tregua, Adaptiv Calming Blend è la soluzione giusta. Purtroppo, questa miscela di oli essenziali è disponibile solo per il mercato americano, ma spero che presto diventerà disponibile anche in Europa.

Adaptiv può essere utile per aiutarvi a sentirvi a vostro agio tra le persone e le situazioni. Quando si avvicina una riunione importante o per altre importanti circostanze, tenete Adaptiv Calming Blend a portata di mano.

In studi preliminari, l’odore di Lavanda, un ingrediente cardine di Adaptiv, ha dimostrato di contribuire alla creazione di un contesto favorevole per compiti che richiedono un’attenzione continua.

Lavanda, Magnolia, Neroli, e Liquidambar forniscono effetti mitiganti lo stress, mentre l’Arancia Amara e la Menta Verde hanno azione energizzante. Copaiba e Rosmarino mitigano sensazioni di ansia per arricchire il blend calmante.

Sia che vi sentiate stanchi o agitati, o indecisi ed irritati, Adaptiv Calming Blend fa parte dei rimedi ai quali ricorrere per aiutare il corpo e la mente a sentirsi in equilibrio.

Come usarlo?

  • Usate Adaptiv Calming Blend in combinazione con le capsule Adaptiv per un’azione sinergica.
  • Immergetevi in un rilassante bagno con Sali Epsom aggiungendo tre-quattro gocce in acqua.
  • Miscelare tre gocce con Olio Frazionato di Cocco per un massaggio rilassante.
  • Diffondete l’olio attraverso un diffusore per ambienti per favorire una sensazione di calma ed equilibrio.
  • Applicare una goccia sulle mani, sfregare ed inalare profondamente quando necessario lungo tutta la giornata.

Per maggiori informazioni sui prodotti doTERRA clicca QUI.

Altri prodotti naturali per alleviare ansia e stress:

Assumere degli integratori alimentari può aiutare a controllare gli stati ansiosi di lieve entità e ad alleviare lo stress quotidiano. Fra gli ingredienti principali, che dobbiamo cercare all’interno di un prodotto da assumere vi sono: la valeriana, nota per le sue proprietà calmanti e favorenti il sonno; la griffonia, fonte naturale di 5-idrossitriptofano, precursore naturale della serotonina; il biancospino, ed i Fiori di Bach.

Ecco alcuni dei migliori integratori anti-ansia disponibili sul mercato:

Altri consigli e considerazioni finali:

Come accennato prima, un’ansia che non influenza negativamente le nostre performance quotidiane, non viene percepita come un vero disturbo, ma come una normale risposta dell’organismo alle sollecitazioni quotidiane.

Al contrario, il vero disturbo d’ansia non è un qualcosa da sottovalutare. Richiede senz’altro l’apporto di figure professionali adeguate. Sedute di psicoterapia e/o il ricorso a farmaci ansiolitici (le benzodiazepine sono i farmaci d’elezione nel disturbo d’ansia) potranno essere la risposta giusta ad una situazione che da sola non potrebbe mai risolversi veramente, lasciando il soggetto in balia delle proprie emozioni negative.

In tutti gli altri casi, quando si tratta di stati d’ansia di entità lieve o moderata, il ricorso a rimedi naturali potrebbe essere più indicato.

Oltre agli integratori e agli migliori oli essenziali per ansia e stress, anche le tecniche di rilassamento quali training autogeno, yoga e meditazione possono essere un valido supporto per sintomi d’ansia moderata, che non richiedono cure farmacologiche o sedute di psicoterapia.

olio-essenziale-di-maggiorana-proprietà-benefiche-usi-controindicazioni

Olio essenziale di Maggiorana: proprietà, usi e controindicazioni

Apprezzata soprattutto per il suo aroma, la Maggiorana è conosciuta dai tempi antichi, perché veniva usata con successo per curare dolori muscolari, articolari e mal di stomaco. Tutte le sue preziose qualità sono racchiuse nelle gocce di olio essenziale di Maggiorana. In questo post, cerchiamo di scoprire in dettaglio le caratteristiche uniche, le proprietà benefiche, gli usi e le controindicazioni di questo olio essenziale.

La Maggiorana è una pianta aromatica il cui nome scientifico è Origanum majorana, ed è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Lamiaceae. Originaria dell’Africa settentrionale e dell’Egitto, la maggiorana cresce nel bacino mediterraneo, principalmente in Francia, Spagna, ma anche in Ungheria.

La maggiorana è un arbusto perenne di 50-60 cm di altezza con foglie ovali e lanuginose dal colore grigio-verde o verde scuro che, se spremute, sprigionano un aroma forte, dolciastro e piccante. I fiorellini, di colore dal bianco al malva, sbocciano a luglio e sono raggruppati in infiorescenze compatte e vellutate.

Attenzione! La maggiorana viene spesso confusa con la maggiorana di Spagna, che in realtà è un timo (nome latino Timus mastichina) e, quindi, con proprietà diverse e più irritante per la pelle.

Lo sapevi che: in epoca greca e romana la maggiorana incoronava la testa dei giovani sposi perché si pensava che portasse felicità e favorisse il concepimento.

Come si ottiene l’olio essenziale di Maggiorana?

maggiorana

L’olio essenziale di Maggiorana viene estratto dai fiori attraverso la distillazione a vapore, ed è un olio fluido dal colore pallido o giallastro, a volte leggermente ambrato.

Il profumo è dolce, caldo e distensivo, e il sapore è leggermente speziato.

Lo sapevi che: servono circa 100 kg di fiori di Maggiorana per ottenere soltanto 300 ml di olio essenziale.

Composti chimici

I composti chimici principali dell’olio essenziale di Maggiorana sono i monoterpenoli (terpineolo-4), trans-sabinene idrato e y-terpinene.

Proprietà benefiche dell’olio essenziale di Maggiorana

L’olio essenziale di Maggiorana ha moltissime proprietà preziose per quanto riguarda il benessere della persona, anche se è conosciuto soprattutto per la sua azione benefica nei confronti dei disturbi di origine nervosa.

Ecco tutti i benefici dell’olio essenziale di Maggiorana:

1 – Allevia le agitazioni nervose ed i conseguenti effetti SULL’ORGANISMO:

Come ad esempio:

Effetti sul sistema cardiovascolare: ipertensione arteriosa, tachicardia (accelerazione del ritmo cardiaco).

Effetti sul sistema polmonare: difficoltà respiratorie, asma nervosa.

Effetti sul sistema digestivo: gastrite, ulcera, dolori allo stomaco, colite.

Effetti sul sistema sessuale: eccessiva eccitazione, ossessione.

Effetti sul sistema neuropsichico: ansia, stress, senso di oppressione, spasmofilia. La maggiorana è utile in questo caso perché aiuta ad abbassare la pressione e a dilatare i vasi sanguigni. L’olio essenziale di maggiorana, inoltre, aiuta a contrastare i tic nervosi.

Effetti sul dolore: dolori reumatici, nevralgie.

2 – Azione antidolorifica e antispasmodica:

Può risultare utile in caso di emicranie, spasmi uterini (dolori mestruali e disturbi premestruali), spasmi digestivi, dolori muscolari, lombalgia, artriti ecc.

3 – Azione antiossidante.

4 – Azione antinfiammatoria.

5 – Combatte l’insonnia:

L’olio essenziale di Maggiorana favorisce un sonno naturale e riparatore, perché aiuta a distogliere la mente dall’attività per sintonizzarsi sulle frequenze del riposo e del rilassamento.

6 – Riduce l’irritabilità.

7 – Azione sedativa.

8 – Agisce contro gli sbalzi d’umore:

L’olio essenziale di maggiorana può risultare utile per le donne in premenopausa.

9 – Combatte le infezioni respiratorie.

10 – Potente antinfettivo:

L’olio essenziale di Maggiorana è un efficace antibatterico e antifungino. Agisce contro lo stafilococco aureo, lo pneumococco e il colibacillo.

11 – Utile in caso di asma allergica.

12 – Favorisce la digestione:

L’olio essenziale di Maggiorana aiuta a combattere la flatulenza, l’aerofagia, la stipsi, la dispepsia e le coliche. Ha, inoltre, un’azione gastroprotettiva.

13 – Utile in caso di ipertiroidismo.

14 – Utile in caso di tosse.

olio essenziale di maggiorana - proprietà benefiche

Come si usa l’olio essenziale di Maggiorana?

  • Uso topico

L’olio essenziale di maggiorana può essere applicato sulla pelle, attraverso un massaggio delicato un uno dei seguenti modi:

  • direttamente sulla zona da trattare (in caso di dolori muscolari, artrite, lombalgia, dolori mestruali ecc.) – l’olio essenziale di maggiorana può anche essere aggiunto a miscele di oli per un effetto sinergico;
  • applicare qualche goccia sui polsi, sul retro del collo, sul plesso solare e sulla pianta dei piedi (utile soprattutto in caso di mal di testa, per placare sintomi d’ansia e nervosismo, ipertensione, palpitazioni ecc.).
  • Uso interno

Viene consigliato di prendere l’olio essenziale di maggiorana per via orale (qualche goccia in una capsula vegetale) oppure sublinguale (sotto la lingua) per disturbi come ansia, disturbi digestivi, per rafforzare il sistema immunitario e per proteggere il sistema cardiovascolare.

  • Diffusione e inalazione

Ogni aromaterapista è del parere che il naso è una splendida “macchina per curare”. La via olfattiva, infatti, è uno dei modi più efficaci di godere degli enormi benefici degli oli essenziali. Questo è spiegato dal fatto che le mucose olfattive presentano 10 milioni di cellule nervose ed è per questo motivo che gli odori hanno un impatto così forte sui nostri comportamenti e sul nostro benessere.

Anche nel caso dell’olio essenziale di maggiorana, la via olfattiva è indicata nel caso di palpitazioni, ipertensione arteriosa, stress e ansia, insonnia, difficoltà respiratorie, blocco del plesso, tosse, bronchiti ecc.

Basta 1 goccia su un batuffolo di cotone o su un fazzoletto, oppure aggiungere 3-4 gocce nel diffusore, oppure applicare una goccia sui polsi ed inalare facendo dei respiri profondi.

  • Cucina

L’olio essenziale di maggiorana è un valido sostituto della maggiorana essiccata. Provate ad aggiungere qualche goccia ai vostri piatti, anche in abbinamento ad altri aromi.

Con quali oli può essere abbinato?

L’olio essenziale di maggiorana si sposa perfettamente con i seguenti oli essenziali: Basilico, Bergamotto, Cipresso, Lavanda, Melissa, Rosmarino, Melaleuca (Tea Tree), Arancia, Cedro (Cedarwood), Camomilla Romana, Ylang Ylang, Salvia Sclarea (Clary Sage), Incenso (Frankincense), Eucalipto.

Avvertenze e controindicazioni

L’olio essenziale di maggiorana ha un’azione anafrodisiaca ed è controindicata, quindi, per le persone che soffrono di mancanza di libido e/o di disfunzione erettile.

Lo sapevi che: La Maggiorana veniva coltivata nei conventi, proprio grazie alla sua proprietà di diminuire il desiderio sessuale. Era d’aiuto ai monaci, che non vivano la propria sessualità per scelta, ed avevano bisogno di un conforto sul piano emotivo.  

Se applicato puro potrebbe irritare la pelle sensibile. In questo caso è consigliabile diluirlo al 50% con un olio vegetale, come ad esempio l’olio frazionato di cocco.

Controindicato in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini molto piccoli.

Come e dove comprare l’olio essenziale di l’olio essenziale di Maggiorana?

La qualità e la purezza è l’aspetto fondamentale da tenere in considerazione quando si acquista un olio essenziale. DoTERRA garantisce la totale purezza e il grado terapeutico dei suoi oli attraverso il protocollo “CPTG – Certified Pure Therapeutic Grade”.

L’olio essenziale di Maggiorana può essere acquistato online al seguente link al prezzo di €26 cliccando sulla sigla “Negozio”. Se invece desideri risparmiare ed acquistare i tuoi oli all’ingrosso (per fare un esempio, pagheresti solamente €19,50 per l’olio essenziale di Maggiorana, 6,50 euro di risparmio per un solo olio!), ti suggerisco di iscriverti al sito cliccando sulla sigla “Aderisci e risparmia” e seguendo le istruzioni passo-per-passo, che troverai QUI.

Se, invece preferisci altre marche, puoi trovare diverse alternative cliccando sul tab “Negozio” -> “Altri prodotti”.

Prodotti consigliati:

Conclusione

Poiché la maggior parte dei sintomi e dei disturbi che ci affliggono quotidianamente sono frutto di periodi di stress prolungato, penso davvero che l’olio essenziale di Maggiorana sia indispensabile per aiutarci a ritrovare il benessere psicofisico.

Non solo. Il suo utilizzo può essere utile anche durante i periodi di allergie stagionali e per curare i raffreddori.

La maggiorana, quindi, non è solamente una pianta aromatica da usare per insaporire in nostri piatti, ed i suoi usi non si limitano solamente all’aspetto gastronomico. La Maggiorana possiede numerose proprietà benefiche alla salute del nostro corpo e della nostra psiche, che sono oggetto di ricerche e studi sempre più numerosi.  

Risorse:

“La mia Bibbia degli oli essenziali”, Danièle Festy

“Prontuario di aromaterapia”, Fabio Nocentini

“Il dizionario degli oli essenziali: Conoscere e usare le essenze di fiori”, Maria Fiorella Coccolo

“Sweet Marjoram: A Review of Ethnopharmacology, Phytochemistry, and Biological Activities.” Bina F, Rahimi R.